La Credenziale del pellegrino

Vogliamo raccontarvi una storia che parte da lontano, la storia di un oggetto che ogni camminatore e soprattutto ogni pellegrino ha tenuto con estrema cura: la Credenziale.

Nel corso del tempo, tutte le più grandi culture religiose hanno saputo produrre la necessità di andare in pellegrinaggio verso luoghi importanti del culto: Roma, Santiago de Compostela, Gerusalemme, oppure La Mecca per i fratelli musulmani.

Un lasciapassare veniva concesso dal proprio Vescovo ed attestava le motivazioni reali del pellegrinaggio, permetteva al viandante lo status di peregrinus e segnalava l’avvio di un viaggio lungo le vie dell’intero mondo conosciuto.

Oggi i pellegrini utilizzano un “passaporto” di viandanza all’interno del quale riportano i timbri, i sellos del Camino de Santiago, che testimoniano il passaggio presso i centri dell’itinerario e il pernotto in una struttura accogliente.
Credential-B-2 Da quelli più antichi che ci riportano nel Medioevo dei monasteri e delle abbazie accoglienti verso i pellegrini, a quelli più fantasiosi delle moderne confraternite di accoglienza o dei luoghi di sosta nati in questi venti anni lungo le grandi vie di pellegrinaggio in Spagna o in Italia.

Tutti coloro che percorrono le Vie Francigene di Sicilia oggi, possono avere la loro credenziale del pellegrino, rilasciata dalla nostra associazione.

La credenziale è un atto di impegno e non prevede un pagamento!!! Ogni camminatore o pellegrino la può ritirare presso alcune statio peregrinorum lungo le vie, dei luoghi dove i nostri soci sono sempre disponibili ad incontrare chi la richiede, a spendere del tempo per conoscerne i progetti, chiarire i dubbi, stabilire un rapporto.

Non ha un prezzo, non lo chiederemo mai! A noi costa quel che costa stamparla, solo i costi reali di produzione. Vi chiediamo solo di lasciarci una donazione, ed eventualmente i costi di spedizione, per poter fare le altre, su questo conto:

IBAN Banca Etica : IT23L0359901899050188533564 intestata a “Associazione Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia”.

credenziali francigeni

Per poterla avere tramite  serve compilare sempre questo modulo e noi provvederemo a farvela avere con spedizione postale:

MODULO RICHIESTA CREDENZIALE DEL PELLEGRINO

Di regola possiamo spedirla ma indicateci in caso dove preferite ritirarla, se siete in Sicilia, tra Palermo, Catania e Messina.

A breve anche lungo la Via Francigena delle Montagne da Palermo a Messina, sarà possibile recuperarla, grazie alla collaborazione con la So.Svi.Ma .

Lungo la Via Francigena Fabaria che da Agrigento raggiunge Gela e da qui risale verso il Simeto e l’Etna, fino a Maniace e Randazzo, sarà possibile ritirarlo ad Agrigento, sempre presso la Diocesi ed a Catania presso la nostra “sede operativa”.