Tappa 18 Santa Lucia del Mela – Monforte San Giorgio

Ormai abbiamo una sveglia biologica innescata  e ci da il buon giorno il sole che fa capolino la dove il cielo bacia il mare e stamattina profuma di clementine del Niceto.
Siamo ben scortati e orientati oggi da due amministrazioni pronte a passarsi il testimone. Una discesa veloce tra i vicoli di Santa Lucia del Mela e poi immersi in trazzere evidenti di giacato e mulattiere di campagna, frutteti, fiumare, mulini, frantoi, pascoli … ed è un susseguirsi di sorprese.
Si la definirei la tappa delle sorprese, piccole cose semplici ma inaspettate che ci lasciano stupiti.
Storia e storie si intrecciano ad eventi di attualità, le avversità di vite passate alle difficoltà di oggi.
A farci conoscere questa vallata sono le parole di amministratori innamorati delle proprie città e tenaci nel voler fare emergere il bene e il bello che spesso rimane sommerso.
I nostri ciceroni d’eccezione di oggi sono Rosario assessore di S.Lucia, Giuseppe, sindaco di Monforte S.Giorgio e Antonio, che con umiltà mette le proprie competenze al servizio del paese.
Camminano con noi, ci descrivono passo passo il territorio che attraversiamo spezzando il fiato nelle salite più ardite, con gli occhi lucidi d’emozione nell’ammirare il panorama conquistato. Una sosta a Gualtieri Sicaminò con la granita di rito mentre ci raccontano divertiti e con  ilarità latente di vicende amorose consumate al vicino casale … per questo andato bruciato!
Si racconta, si canta e si cammina insieme, più occhi guardano le stesse cose in modo diverso, si scorgono dettagli, si mettono insieme le idee e gli impegni di tornare presto a sistemare un tratto, un muro, una frana, un giardino, una piazza…
Sembra di essere quasi giunti alla meta quando incontriamo Alberto e Chiara che si uniscono al nostro cammino e dopo un po’ ci invitano a seguirli… non ci sembra quella la direzione tracciata ma perplessi ci accodiamo.
Che Sorpresa! Sembra di entrare in set di una fiction…terrazza sul mare, le isole Eolie all’orizzonte, una tavola imbandita e la voce di Antonella che cui invita “Pellegrini benvenuti a San Pier Niceto, accomodatevi! Riposate un po’ e rinfrescatevi”.
Intendeva con un tuffo nell’invitante piscina? Anche, ma la signora Gabriella ed Erica hanno preparato per noi granita limone e caffè da gustare co i “zuccarati”, biscotti tipici sampiroti.
La sorpresa è stata davvero gradita e adesso gli amici di Terre Forti ce ne riservano ancora, ci accompagnano in un piccolo tour del paese tra chiese, palazzi, vicoli, affreschi, e ci salutiamo all’uscita del borgo.
Dietro la curva un’altra sorpresa battezzata seduta stante “Tina”, l’asina di Giovanni che ci farà compagnia fino a destinazione! Il battito dei suoi zoccoli da ritmo ai nostri passi e individuano l’artiglio più sicuro nella trazzera ripida che ci porta al paese.
Sfiniti dal caldo udiamo suoni e battiti di tamburi, non è il delirio del viandante assetato ma la sorpresa numero X, il sig. Cannistrà e il figlioletto Pierantonio che ci accolgono a suon di zampogna.
Siamo commossi, divertiti, emozionati e leggiamo gli stessi sentimenti negli sguardi di chi ha preparato questa staffetta di sorprese per noi.
È bella l’attesa, è bello sentirsi attesi.

image

Conosciamo così Monforte San Giorgio, attraverso l’impegno dell’amministrazione prima, e poi con i racconti di cittadini.
Giuseppe il sindaco che cammina, che ha il coraggio di fare scelte impopolari a volte perché sa guardare lontano per il bene comune. Antonio, Igor, Valentina e gli altri che con piccoli grandi gesti contribuiscono alla rinascita di un paese e a mantenere vigili le coscienze di una comunità a volte sopita.
Tanto altro nei nostri ricordi e torneremo presto a mettiri manu a #solocosebelle15

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...