Tappa 7 Petralia – Gangi

Da un bel borgo ad uno più bello ancora.
Lo abbiamo ammirato da lontano a tarda sera, tanti puntini luminosi in cima ad un monte… Sembrava una cartolina di presepe.
Attendiamo l’alba per dare un ultimo saluto a Petralia e ad un altro amico che finisce qui il suo cammino con noi: lacrime sorrisi, forti abbracci, ancora uno scatto e poi giù a ricercare la “trazzera dei gangitani”.
Resta nella memoria di pochi, evidente a tratti, scompare tra la vegetazione per riemergere a fondo valle.
Quanti l’avranno percorsa tra albe e tramonto lontani, donne, uomini merci bestiame e il salgemma della cava vicina… Ne avrebbe di storie da raccontare e non ci stancheremmo mai di ascoltarla, come con gli anziani contadini che incontriamo e sembra ci raccontino di un’altra vita in questi luoghi.
La discesa è bella ma giunti si piedi di Gangi ci attende una ardua salita ” panoramica “.

Stradine strette, vicoli, scale… Si sale sempre e ancora sale.
Devi respirare profondamente, osservare ogni pietra sotto il tuo passo, rincorrere ogni angolo d’ombra e pensi alla fatica di chi quei vicoli stretti e irti quotidianamente li vive.
Costa fatica, più di tutti i chilometri macinati in un giorno.
Avanzi per sfida e per curiosità … Sarà il panorama più bello il nostro premio.
Bello il panorama da lassù, ma bello essere accolti con un sorriso di benvenuto e di stupore, la disponibilità di far fronte alle nostre esigenze, l’ordine e l’organizzazione dell’amministrazione non solo per mostrarsi ai turisti, ma prima di tutto per i cittadini che il borgo più bello d’Italia lo vivono e lo fanno vivere ogni giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...